Salute

L’olio extravergine di oliva contiene importanti elementi (acido oleico, polifenoli e vitamine) in grado di influenzare positivamente vari processi metabolici dell’organismo. Numerosi studi scientifici hanno decretato che questo alimento possiede delle proprietà al di sopra di altri alimenti, in grado di regolare dei meccanismi che apportano un beneficio alla salute. Infatti è considerato ormai da tutti i massimi esperti come “alimento nutraceutico”.

L'olio allunga la vita

L’importanza dell’olio di oliva ai fini di una salubre alimentazione scaturisce dalla bontà dei suoi componenti: il 90% di acidi grassi essenziali (acido palmitico,oleico, linoleico).
L’elevato contenuto di acidi grassi insaturi, in particolare di acido oleico e linoleico, in simbiosi con agenti antiossidanti “tocoferoli” e di vitamine (A D2 E K) favoriscono nell’organismo in crescita lo sviluppo del sistema nervoso ed osseo.
Nell’adulto gli stessi elementi preservano l’organismo dal fisiologico processo d’invecchiamento e da malattie metaboliche molto diffuse, quali diabete, ipertensione, malattie cardiovascolari che dal punto di vista epidemiologico, nel loro insieme, sono responsabili di oltre l’80% dei decessi.

 

L'olio aiuta la bellezza

Se avete una pelle secca e poco idratata ciò che fa per voi sono proprio i saponi, i bagno schiuma e i prodotti detergenti a base di olio d’oliva. Ciò che otterrete imbevendo un po’ di cotone nell’olio, è una pelle luminosa che vi farà apparire rilassate e tonificate! Per combattere la debolezza e la caduta di capelli, uno shampoo a base di olio d’oliva è perfetto, perché rigenera la fibra capillare e protegge i nostri capelli dallo smog e da tanti altri fattori come stress e pioggia.

E’ possibile farsi una manicure fatta in casa assolutamente low cost, proprio con l’olio.

Basterà prendere un po’ d’acqua calda, metterci due cucchiai di olio ed uno di limone e immergerci le mani per 5 minuti. Dopodichè si potranno togliere le cuticole e procedere con lo smalto e la decorazione delle unghie.

Veloce e, soprattutto, economico!

L'olio fa bene al bambino

I benefici dell’olio vergine di oliva accompagnano lo sviluppo del bambino fin dagli albori della sua esistenza. Nella vita intrauterina, gli acidi grassi essenziali contenuti nell’olio sono particolarmente necessari per la crescita della placenta, del volume sanguigno e quindi per la crescita del feto.

Nelle prime pappe del bambino si suggerisce l’aggiunta, in dosi adeguate dell’olio vergine di oliva, infatti i contenuti di acido linoleico e di acido linolenico sono sorprendentemente simili a quelli contenuti nel latte materno, con i benefici che ne derivano.

La carenza di acidi grassi essenziali comporta disturbi dell’accrescimento.

sitemap